mercoledì 3 agosto 2016

Pubblicità Sammontana Cono Cinque Stelle - una rapper al femminile per lo storytelling

Due anni fa ha suscitato grande attenzione la pubblicità del Cono Cinque Stelle Sammontana caratterizzata dalla "litania" del rapper Mecna, diventata uno dei tormentone dell'estate 2014 anche per le numerose parodie pubblicate su Youtube.
Tra l'altro uno storytelling incentrato su di un testo recitato rendeva tale pubblicità già pronta anche per la radio.

Di sicuro quella pubblicità non passata inosservata e a me non dispiaceva, ma i tanti commenti ricevuti, prevalentemente negativi, stanno a testimoniare che a molti non è piaciuta affatto. Sammontana ha tentato la scorsa estate di bissare il successo riproponendo la stessa idea dell'anno precedente, con uno spot che sostituisce la voce di Mecna con una voce femminile ed un nuovo testo. Non mi sembra che abbia riscosso un successo paragonabile al precedente spot.


Il cliché è quindi lo stesso, con una serie di immagini suggestive ed evocative dell'estate abbinate sottofondo fatto di parole, recitate da una rapper donna.

Il testo ripropone e rafforza il contenuto delle immagini, dove i volti di giovani ragazze hanno la prevalenza su quelli maschili.

Al centro della comunicazione tutto ciò che richiama le vacanze, il caldo, il mare, gli aquiloni a simboleggiare la liberà, la voglia di lasciarsi alle spalle il freddo inverno e di divertirsi con gli amici, ma anche di vivere liberamente il rapporto con il partner o un'avventura estiva.
Lo spot  2015 mi sembra sia tuttora trasmesso nel 2016.
Cono Cinque Stelle Sammontana - Spot TV 30''
Di seguito la trascrizione del testo che viene recitato nel nuovo spot 2015:

Cara mia estate, tutta da conquistare
Occhi marroni, inciampo, mare
Scogli, silenzi, la festa da Paolino
Quattro di notte, in due sul motorino
Gusto ogni morso, morbida crema, caffè
Nessun rimorso, pelle contro pelle
Spingici lontano, vento caldo, grilli nella mano
Cancella il nostro inverno, splendido ogni splendore
Fai caldo, fai rumore
Tienimi stretta estate, tienimi tra le mani
Cinque Stelle al caffè, tre amiche, è già domani

Ed a chiudere lo slogan:
Cinque Stelle Sammontana la mia estate italiana
La campagna è firmata dall'agenzia Auge.
La regia è del collettivo Fever per la casa di produzione  hfilms.
La musica di sottofondo è stata composta dal musicista milanese Roberto Baldi.
I credits sono gli stessi della Pubblicità Barattolino Sammontana: la nostra estate italiana

11 commenti:

  1. Sono d'accordo con te, a me non dispiace affatto, anzi la preferisco rispetto a Mecna, gira voce che sia di una ragazza, Olga che non è una rapper. Mi spiace ma non sò il cognome!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo commento e l'informazione sul nome della ragazza che "parla"!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie del tuo commento Lusy. Non trovo comunque riscontri a quanto affermi.

      Elimina
  3. Allora siccome non esiste la parola rep ma si scrive rap, correggete quell'obrobrio di reppato.
    In più, a tutti coloro i quali non hanno il minimo gusto musicale, consiglio di ascoltarsi "non dovrei essere qui" di Mecna, in cui Corrado rima per tutti voi.
    Ah a proposito, il testo del nuovo spot è sempre suo..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao anonimo, grazie per il tuo contributo.
      Spero che la tua acredine sia rivolta solo contro chi si scaglia contro il brano di Mecna che come detto a me non dispiace.
      In ogni caso cerco di rispettare le opinioni di tutti purché espresse entro i limiti della decenza, come d'altra parte hai fatto.
      In quanto alla parola reppare credo tu abbia ragione, è più corretto il termine rappare, anche se c'è chi sostiene siano corretti entrambi i termini.

      Elimina
  4. Un abominio di pubblicità che cerca, subdolamente, di far presa sulle menti, marcie, di una generazione di giovani costituita da automi il cui unico "dio" è la sottocultura dello sballo 

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo contributo. Personalmente ritengo che ci sia del vero in quello che dici anche se mi sembri troppo drastico.

      Elimina
  5. L'abbiamo trovata! La ragazza si chiama Olga Nikonova (ed è pure figa ahah)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Ma non trovo nessun altro riferimento. Mi puoi dire la fonte?

      Elimina
    2. In realtà è una mia amica su Facebook!

      Elimina

Ringrazio tutti quelli che vorranno lasciare un commento o che seguiranno o sottoscriveranno il mio blog. Il linea di massima cercherò sempre di ricambiare.
Nel caso vogliate fare delle richieste o dei commenti off-topic ossia non collegati all'argomento dell'articolo, vi sarei grato se li postate sulla pagina Facebook del blog. Grazie!
Ho dovuto purtroppo attivare la moderazione a causa di alcuni commenti offensivi nei confronti di terzi.

Ti potrebbero anche interessare:

Widget AddToAny